Due fanzine in onore delle squadre di basket più forti di sempre

Adam Villacin è un nativo di Los Angeles, dove vive con sua moglie e suo figlio. Ha frequentato il California Institute of the Arts.Il lavoro di Adam Villacin raccoglie gli ultimi 50 anni di storia ed estetica del fumetto e della cultura sportiva e pop americana.
Nelle sue illustrazioni e nelle sue zine Villacin esplora vari argomenti che vanno dalle culture underground contemporanee ai miti dello sport come il wrestling, il baseball ed il basket NBA visti qua come degli archetipi mitologici tutto caratterizzato da uno stile classico e artigianale unito alla giusta dose di umorismo illuminante che non guasta mai.

Già in passato, nella zine oramai introvabile dal titolo “Dream Team” aveva immortalato con le sue illustrazioni corredate da haiku i grandi giocatori della squadra nazionale USA di basket che ha partecipato alla spedizione olimpica di Barcellona 1992 che possiamo definire la più grande squadra di basket mai vista su di un campo di pallacanestro.

Nel 2015, a testimonianza di un amore sempre vivo, torna con il secondo capitolo, “Dream Team II” riprendendo il discorso dove l’aveva interrotto.