Vai al contenuto
Superuomo, ammosciati : da Nietzsche a Tarzan, da Napoleone agli Avengers: la fabbrica dell’Übermensch
Autore: Gabutti, Diego Genere: Saggistica Casa Editrice: Rubbettino Anno: 2020 ISBN: 978-88-498-6279-9 Pagine: 202 Paese: Italia Lingua: italiano Dimensioni: Tascabile Dewey: 809.933 Tags:Filosofia cs | Sociologia cs | MODULO DI RICHIESTA
Descrizione:

“Ecce homo”, annuncia Nietzsche, invitandoci a essere quel che siamo, ed ecco rispondere al suo appello l’Übermensch, il superuomo, che dell’uomo non è solo il potenziamento, come poi si pretenderà, ma anche la parodia, la contraffazione. Col tempo, fuori e dentro l’immaginario, il superuomo assumerà molte identità: il post umano della fantascienza, l’uomo nuovo delle ideologie salvifiche, il metaumano dei fumetti, l’assassino compassionevole dei risvegli religiosi, il mutante, il mostro morale, l’artista d’avanguardia, il leader carismatico, il «delinquente pallido» che indica a mano armata la via d’uscita dai labirinti della metafisica, il cicisbeo dannunziano che prende d’assalto le città irredente, il divo del cinema, lo squadrista, l’ayatollah, il cyborg e il ninja, la Guardia rossa, la rock star. “Superuomo, ammosciati” è la sua storia.