Vai al contenuto

PATTERN CLIPS

PATTERN CLIPS Ãˆ UN PROGETTO VISUALE  IDEATO E REALIZZATO DA FRANCESCO CIAPONI COMPOSTO DA UNA SERIE DI VIDEO CLIP REALIZZATI CON I-PHONE 11 E PHOTOGRIND APP

 


🇮🇹

PATTERN CLIPS è uno progetto che intende indagare le potenzialità nascoste delle immagini in movimento tramite poche semplici tecniche di composizione visuale tipiche dei linguaggi contemporanei quali riproducibilità, remix, frattali, pattern design e copia/incolla.

PATTERN CLIPS Ã¨ composto da brevi clip prese casualmente dalla rete per andare a rappresentare il reale attraverso la costruzione di pattern compositi assemblati in una molteplice ripetizione frattale.
Dal forte impatto psichedelico e visuale, i clip costringono lo spettatore a porsi con un diverso approccio nei confronti dell’immagine che hanno di fronte, tentando di superare l’iniziale, immediata costruzione di senso a cui va preferita la lenta e forzata rielaborazione visiva e cognitiva di ciò che forma la composizione, a partire da un singolo clip ripetuto.

PATTERN CLIPS, attraverso la composizione multipla di strutture a griglia, permette di andare a interrompere il processo di controllo e censura tipico dei Social Network dimostrando come proprio gli algoritmi di piattaforme quali Youtube, Instagram e Facebook, siano pensati e costruiti a partire dal paradigma del flusso che ha nella superficiale ed estrema velocità di fruizione il proprio senso originario.
È l’essere umano, attraverso il suo apparato ottico e cognitivo, il solo che è in grado di scorgere l’elemento primario che sta alla base di ogni Pattern Clip e quindi di fruire dell’immagine nella sua completezza estetica e di senso.

PATTERN CLIPS Ã¨ utilizzato durante mostre e eventi e al momento comprende due sezioni: Contemporary (per una ricomposizione del contemporaneo) e Pleasure (per una ricomposizione del piacere).


🇬🇧

PATTERN CLIPS is a project that intends to investigate the hidden potential of moving images through a few simple visual composition techniques typical of contemporary languages such as reproducibility, remix, fractals, pattern design and copy / paste. PATTERN CLIPS is made up of short clips randomly taken from the network to represent reality through the construction of composite patterns assembled in a multiple fractal repetition. With a strong psychedelic and visual impact, the clips force the viewer to take a different approach to the image in front of them, trying to overcome the initial, immediate construction of meaning to which the slow and forced visual re-elaboration is better, knowledge of what forms the composition, starting from a single repeated clip.

PATTERN CLIPS, through the multiple composition of grid structures, allows you to interrupt the control and censorship process typical of Social Networks, demonstrating how the algorithms of platforms such as Youtube, Instagram and Facebook, are designed and built starting from the paradigm of flow that has its original meaning in the superficial and extreme speed of fruition. It is the human being, through his optical and cognitive apparatus, the only one who is able to see the primary element that is the basis of each Pattern Clip and therefore to enjoy the image in its aesthetic and meaningful completeness.

PATTERN CLIPS is used during exhibitions and events and currently includes two sections: Contemporary (for a recomposition of the contemporary) and Pleasure (for a recomposition of pleasure).




Per commissioni o richieste: ciaponi.francesco@gmail.com