Underground: ascesa e declino di un’altra editoria

10,00

Categoria:

Descrizione

Finalmente di nuovo disponibile il libro che racconta la nascita e lo sviluppo dell’editoria underground italiana dal 1966 al 1977.

Riviste, volantini, manifesti che prendevano le mosse dalla psichedelia californiana e dall’underground press olandese e inglese.
Le riviste come mezzi per una nuova rivoluzione sociale e culturale per quei giovani che volevano cambiare il mondo a colpi di proteste pacifiste e movimenti di emancipazione.
In appendice, un censimento di oltre 300 riviste visionate e descritte attraverso schede chiare e complete.