Vai al contenuto

Archivio:

Anni Settanta cs

Settebelli : i primi, i più amati

Ammiccamento provocatorio ad un famoso nome dell’industria di profilattici, per proporre sette classici della storia dei Millelire. Contengono: – Chi sono i dissidenti di David Cooper; – Combinazioni n.10 di Stefano Tamburini; – Contro la famiglia di AA.VV; – La società dello spettacolo di Guy Debord; – Manuale per la coltivazione della Marijuana di AA.VV; […]

A Tribal Education

Raccolta autopubblicata di illustrazioni di Matteo Guarnaccia contenente i testi di: – Introduzione di Franco Bolelli; – P.K.; – Gianni De Martino;

Frigidaire : l’incredibile storia e le sorprendenti avventure della piu rivoluzionaria rivista d’arte del mondo

Il 28 Ottobre 1980 appare per la prima volta in edicola la rivista Frigidaire, che è stata da subito un progetto di comunicazione totale: fumetto, arte, satira, letteratura, politica, filosofia, musica fusi in un insieme indissolubile, un’opera polifonica, un romanzo unico fatto di una moltitudine infinita di racconti diversi. Al gruppo dei suoi fondatori, il […]

Pirati e falsi editoriali nell’Italia degli anni ’70

In principio fu “I fiori di Gutenberg”, edito da Arcana nel 1979, il primo tentativo, affidato a Pasquale Alfej e Giacomo Mazzone, di sviscerare in modo analitico i falsi editoriali e l’editoria pirata, che proprio in quegli anni raggiunsero il loro massimo splendore. Duccio Dogheria parte da dove si erano fermati Alfej e Mazzone, anche […]

L’avanguardia inaudita : comunicazione e strategia nei movimenti degli anni Settanta

Questo libro racconta l’esplosione del Settantasette, non tanto come aggregazione politica, ma come fenomeno del linguaggio, della cultura e della comunicazione. Ironia, autoironia, sabotaggio linguistico, diffusione di notizie arbitrarie furono infatti le strategie con cui, disvelando nella parola paradossi che sono anche nella realtà, la giocosa ribellione di quegli anni tentò di `spezzare il linguaggio […]

La casa del desiderio

1977: l’anno del piombo. Mentre la politica va in pezzi, un gruppo di ragazzi dà vita agli indiani metropolitani: rifiuto delle gerarchie, ironia, antidogmatismo, sono i tratti caratteristici del loro effimero, e coloratissimo, passaggio. Nel tentativo di affermare la priorità del desiderio, occupano uno stabile nel centro di Roma. Dalle difficoltà della convivenza, con l’esterno […]

Alice e il diavolo : storia di una radio sovversiva

La vera storia della “radio libera” che ha cambiato il volto della comunicazione via etere, non solo in Italia. L’avventura di un collettivo di hacker, pirati della tecnologia e del linguaggio, innovatori della cultura underground, dadaisti, demenziali e libertari, anima del Movimento del Settantasette a Bologna, che pagarono con il carcere le loro imprese. Alice […]

Re Nudo : antologia di Re Nudo 1970-2020 : storia e storie di una rivista

Dopo cinquant’anni anni di attività, a Novembre 2020, chiuderà definitivamente “Re Nudo” una delle più importanti e seminali riviste italiane. Questo libro, a cura del suo storico fondatore e direttore Andrea Majid Valcarenghi, raccoglie il meglio degli articoli e delle interviste pubblicate sulle pagine della rivista lungo cinquant’anni di militanza, ricerca, cronaca, denuncia, scoperta. Una […]

La trasgressione necessaria : dai provos al ’68, dall’ecologismo a Osho, la vita controcorrente di Andrea Majid Valcarenghi, fondatore di Re nudo

Andrea Majid Valcarenghi è stato uno dei personaggi chiave della controcultura italiana. Obiettore di coscienza, nel 1967 si avvicina al movimento dei provos. È coinvolto nelle prime rivendicazioni del Sessantotto fino a quando, deluso, se ne discosta. Nel 1970 fonda e dirige “Re Nudo”, giornale in cui s’incontrano la sinistra extraparlamentare e il disordinato universo […]

Re nudo : underground e rivoluzione nelle pagine di una rivista

Questa è la storia di una grande rivista. Re Nudo è stato l’unico giornale underground italiano con seguito e durata significativi, una avventura politica e culturale rappresentativa dei desideri, dei bisogni e delle speranze della generazione che visse gli anni successivi al 1968 nell’illusione di un assalto al cielo non più rimandabile. Con tutte le […]

Babbo Marx tu che ne pensi?

In-8°, leg. editoriale in brossura illustrata, pp. 95(1). Con alcune illustrazioni in stile foto-romanzo in b/n intercalate nel testo. Angelo Quattrocchi, scrittore e attivista libertario, si era fatto editore di giornali e riviste (la celebre ‘Fallo!’, continuo di Roman High Roma Sotto’), aveva infine fondato la casa editrice ‘Malatempora’, sempre ponendosi controcorrente, guardando avanti, dalla […]

1977 l’anno in cui il futuro incominciò

“Anch’io non vado indietro, non vado avanti ma preferisco fermarmi sui sessanta giorni che allora mi colpirono e colpirono in pieno la città (di Bologna) che dopo, certamente, non fu mai più come prima […] La vera novità, a mio parere, la vera utilità non andata negletta nonostante tutto, fu la libertà ‘confusa’ ed esaltante […]

La rivoluzione è finita abbiamo vinto : storia della rivista A/traverso

«Perché rileggere “A/traverso” oggi, a quarant’anni esatti dal Settantasette? “Leggere A/traverso è impossibile. Non credo che ci sia qualcuno così pazzo da farlo, né qualcuno che ci riesca”. Così Franco Berardi (Bifo), filosofo e fondatore della rivista, ha risposto divertito alla mia domanda la prima volta che ci siamo incontrati. Non saprei trovare parole migliori […]

Il movimento del Settantasette : linguaggi e scritture dell’ala creativa

Sulla scia dell’onda lunga del Sessantotto, in Italia esplose il movimento del Settantasette, assumendo caratteristiche nuove rispetto ai precedenti fenomeni di contestazione giovanile. Tra indiani metropolitani, trasversalisti, maodadaisti, parodisti e cani sciolti, si manifestava infatti una componente creativa che, recuperando la lezione delle avanguardie artistiche, metteva in discussione il gergo politico e l’uso consuetudinario della […]

Vogliamo tutto

Resoconto delle battaglie sociali del proletariato metropolitano, controcanto incalzante al diffondersi dell’autonomia degli operai, questo romanzo è la storia di un operaio arrivato dal Sud nella Fiat in ebollizione. La storia della scoperta della metropoli, dell’oppressione capitalistica, della comunità proletaria, della rivolta che serpeggia ed esplode. Balestrini fa parlare il protagonista per rimixare il parlato […]

Gianni Sassi, il provocatore

Osservatore di fenomeni politici e sociali, grafico, discografico, editore, organizzatore di eventi. Questo e molto altro è stato Gianni Sassi, protagonista della cultura italiana tra la fine anni Sessanta e i primi Novanta. Le prime copertine Battiato, i dischi degli Area e di Eugenio Finardi, le performance di John Cage, i festival Milanosuono e Milano.poesia, […]

Gianni Sassi. Fuori di testa. L’uomo che inventò il marketing culturale

Gianni Sassi è stato il focus culturale della Milano degli anni Settanta e Ottanta. Figlio di un’epoca di grande fermento ma attivo in un periodo che si prestava particolarmente all’innovazione, alla trasgressione delle regole, alla creatività finalmente libera e protagonista, Sassi seppe esprimere il suo incontenibile talento in una molteplicità di campi, meritando il titolo […]

Parole ribelli : i fogli del movimento del 77 / Pablo Echaurren

Interessante raccolta dei volantini, manifesti, riviste, fogli a testimonianza della splendida creatività del movimento del 77, edita nel ventennale del 1977 e curata da uno dei protagonisti del movimento di allora ovvero Pablo Echaurren. Il volume raccoglie vari materiali dai fogli prodotti dal movimento in quell’anno, iniziando da alcune riviste autoprodotte come “Wow” oppure “A/traverso”  passando per le riviste romane animate […]

Il piombo e le rose : Utopia e Creatività del Movimento 1977

Il ’77, una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren. Una storia magmatica, quella raccontata in queste pagine fatta di testimonianze, ricordi, analisi, emozioni, immagini, storia polifonica, policentrica, plurale, a volte drammatica, come lo è stata quella del movimento del ’77. Gli autori di questo libro concordano sulla necessità di […]

Anni Settanta : generazione rock

Tutto ciò che gli anni Settanta hanno rappresentato a livello sociale e di costume, dai capi d’abbigliamento di moda fino allo scontro politico tra destra e sinistra, ci viene ciclicamente proposta da giornali e televisioni. In quegli anni i musicisti rock non stanno a guardare. Partecipano al dibattito politico e nel contempo creano occasioni di […]

Il desiderio dissidente : antologia della rivista L’erba voglio, 1971-1977

«L’Erba voglio», ideata e diretta da Elvio Fachinelli e Lea Melandri, costituisce una tra le più ricche e originali iniziative editoriali frutto del ’68. Tra il 1971 e il 1977 produsse 30 numeri della rivista e una ventina di libri. Alle tematiche dell’antiautoritarismo e della pedagogia si aggiunsero quelle del femminismo, dell’antipsichiatria, dell’antimilitarismo, delle lotte […]

Le radici della crisi : L’Italia tra gli anni Sessanta e Settanta

Tra gli anni Sessanta ed i Settanta del Novecento l’Italia è investita da un intenso processo di trasformazione politica, sociale e culturale. Lo sviluppo di un massiccio apparato industriale e l’entrata del paese nel sistema dei consumi di massa mutano in profondità culture e modelli di integrazione politica, assetti sociali ed equilibri istituzionali. Nel biennio […]