Vai al contenuto

Archivio:

Bologna cs

Alice e il diavolo : storia di una radio sovversiva

La vera storia della “radio libera” che ha cambiato il volto della comunicazione via etere, non solo in Italia. L’avventura di un collettivo di hacker, pirati della tecnologia e del linguaggio, innovatori della cultura underground, dadaisti, demenziali e libertari, anima del Movimento del Settantasette a Bologna, che pagarono con il carcere le loro imprese. Alice […]

1977 l’anno in cui il futuro incominciò

“Anch’io non vado indietro, non vado avanti ma preferisco fermarmi sui sessanta giorni che allora mi colpirono e colpirono in pieno la città (di Bologna) che dopo, certamente, non fu mai più come prima […] La vera novità, a mio parere, la vera utilità non andata negletta nonostante tutto, fu la libertà ‘confusa’ ed esaltante […]

La rivoluzione è finita abbiamo vinto : storia della rivista A/traverso

«Perché rileggere “A/traverso” oggi, a quarant’anni esatti dal Settantasette? “Leggere A/traverso è impossibile. Non credo che ci sia qualcuno così pazzo da farlo, né qualcuno che ci riesca”. Così Franco Berardi (Bifo), filosofo e fondatore della rivista, ha risposto divertito alla mia domanda la prima volta che ci siamo incontrati. Non saprei trovare parole migliori […]