Vai al contenuto

Archivio:

Musica cs

Oh So Pretty: Punk in Print 1976-1980

Oh So Pretty: Punk in Print 1976-80 is an unrivalled collection of visually striking ephemera from Britain&;s punk subculture. It presents 500 artefacts – ‘zines,’ gig posters, flyers, and badges – from well-known and obscure musical acts, designers, venues, and related political groups. While punk was first and foremost a music phenomenon, it reflected a […]

The residents : Ralph Records artworks 1972-2015 : [buy or die!]

La prima raccolta mondiale di tutte le copertine dei dischi della Ralph Records, un’officina grafica creativa che tanto assomiglia al Futurismo e al movimento Dada in salsa punk. Ralph Records è un laboratorio che va ben oltre la mera e semplice pubblicazione di vinili. Infatti, pubblicare un disco è un espediente per poter creare azioni […]

Rock & Arte: Copertine, poster, film, fotografie, moda, oggetti

Primo libro ad approfondire in modo nuovo e accattivante tutti i rapporti tra il rock e le varie forme d’arte, il volume è diviso in otto sezioni: copertine, poster, artisti e designer, fotografia, oggettistica, cinema, moda. Oltre a un capitolo finale che esplora la parte creativa (più o meno conosciuta) di quelle rockstar che, negli […]

Eyesore: Recent Litter from the Firehouse Kustom Rockart Company by Chuck Sperry e Ron Donovan

The artists of the Firehouse Kustom Rockart Company, aka Chuck Sperry and Ron Donovan, have created posters for numerous major rock bands (Pavement, Pearl Jam, the Beastie Boys, Hole, and the Rolling Stones). Eyesore contains a rich sampling of their signature silkscreen technique that blends splendid artistry with impeccable craftsmanship–an eye-popping collection of the rock […]

Post-industriale : la scena italiana anni ’80

La scena post-industriale italiana, nata all’inizio degli anni ’80, è stata una della più creative e vivaci dell’intero panorama europeo. Officine Schwartz, CCC CNC NCN, F:A.R, Giardini di Marzo, Mauthausen Orchestra, Rosemary’s Baby, Thelema e T.A.C. sono solo alcuni dei protagonisti italiani citati da Marcello Ambrosini nel suo ‘Post-Industriale – La scena italiana degli anni ’80’. […]

Musica in Cantina: Viaggio nell’Immaginario Underground della Rock Poster Art Italiana

L’idea di approfondire la conoscenza della scena della Rock Poster Art italiana era nell’aria poiché, ultimamente, avevo conosciuto alcuni tra i più interessanti graphic artist e serigrafi attivi in questo settore. L’occasione di trovare a Jesi, al prossimo Basement Party, altre firme che si dedicano alla realizzazione di manifesti promozionali e commemorativi di concerti Rock, Metal, […]

Noi siamo i Mods! : romanzo di scooters e rabbia giovanile

Inghilterra, metà anni Sessanta, quando davvero il concetto di gioventù si colora di tinte selvagge… Arrivano i Mods: sfidando apertamente le regole della società, vestono colori sgargianti e ascoltano la musica dei neri nei club di Soho e nelle cantine di Brixton. Il libro descrive l’indomabile spirito Mod in un grande affresco generazionale a cavallo […]

Groupie : ragazze a perdere

Un viaggio nel rock raccontato tra le fessure di un mondo che è capace di far rotolare qualsiasi spartito in una suggestione poetica: attraverso lo sguardo delle “groupie”, le ragazze che seguendo ovunque, quasi come fossero divinità, i propri idoli, hanno contribuito alla storia del rock. Anzi: sono la storia del rock. In queste rutilanti […]

18 anni di Festival Beat : la storia, le immagini, i ricordi, le emozioni

Il “Festival Beat” l’anno scorso è diventato maggiorenne, un compleanno che meritava di essere festeggiato. Ci ha pensato Luca Frazzi con un libro che ne ripercorre la storia. Il volume si chiama “18 anni di Festival Beat”: quasi 200 pagine (32 a colori) piene zeppe di cronache, emozioni, aneddoti e ricordi nelle parole dei tanti […]

Revolt into Style: The Pop Arts

“Il primo serio tentativo di analizzare la cultura pop da parte di qualcuno che ne faceva parte.” Julian Mitchell, Guardian Il temibile George Melly (1926-2007): cantante jazz sgargiante, narratore sessualmente ambiguo, critico prodigioso. All’inizio degli anni Sessanta, alla nascita di quella che oggi riconosciamo come la rivoluzione pop, Melly iniziò a lavorare come giornalista di […]

Gianni Sassi, il provocatore

Osservatore di fenomeni politici e sociali, grafico, discografico, editore, organizzatore di eventi. Questo e molto altro è stato Gianni Sassi, protagonista della cultura italiana tra la fine anni Sessanta e i primi Novanta. Le prime copertine Battiato, i dischi degli Area e di Eugenio Finardi, le performance di John Cage, i festival Milanosuono e Milano.poesia, […]

Gianni Sassi. Fuori di testa. L’uomo che inventò il marketing culturale

Gianni Sassi è stato il focus culturale della Milano degli anni Settanta e Ottanta. Figlio di un’epoca di grande fermento ma attivo in un periodo che si prestava particolarmente all’innovazione, alla trasgressione delle regole, alla creatività finalmente libera e protagonista, Sassi seppe esprimere il suo incontenibile talento in una molteplicità di campi, meritando il titolo […]

Estate d’amore e di rivolta : con i Beatles nella Summer of love

“Col passare degli anni, il lavoro dei detrattori e dei pentiti ha offuscato i miei ricordi, privandoli della vivida unità di quella metà degli anni Sessanta, culminata con l’estate dell’amore e della rivolta nel 1967. Certo, è vero che quello fu un periodo insolitamente piovoso e che migliaia di persone più o meno famose furono […]

Anni Settanta : generazione rock

Tutto ciò che gli anni Settanta hanno rappresentato a livello sociale e di costume, dai capi d’abbigliamento di moda fino allo scontro politico tra destra e sinistra, ci viene ciclicamente proposta da giornali e televisioni. In quegli anni i musicisti rock non stanno a guardare. Partecipano al dibattito politico e nel contempo creano occasioni di […]

Il sogno di Woodstock

Un sogno venticinque anni dopo. Chi c’era, chi l’ha perso, cosa è rimasto. Contesti di: Andrea Colombo, Giulia D’Agnolo Vallan, Flaviano De Santis, Alberto Piccinini, Roberto Silvestri e Paola Tavella.

Hippy : miti, musica e cultura della generazione dei figli dei fiori

Attraverso le parole di coloro che hanno abbracciato lo stile di vita e le fantastiche illustrazioni che lasciano intravedere il tutto, questo libro ti immerge nel movimento hippy della fine degli anni ’60 e dei primi anni ’70. Porta il lettore attraverso la moda, la filosofia, la musica, la letteratura, i film e la politica […]

Revolution : musica e ribelli 1966-1970 : dai Beatles a Woodstock

“Alla fine degli anni sessanta la rivolta era nell’aria… e nelle strade. Attraverso la musica, la moda, il design e i protagonisti di quella rivoluzione, “Revolution” dimostra come le idee che caratterizzano la società contemporanea -ambientalismo, consumismo, individualismo e comunicazione di massa siano nate negli anni sessanta e ci domanda: dove stiamo andando?”

Radio libere, ma libere veramente

Quali sono le radio libere al giorno d’oggi? A trent’anni dalla loro comparsa, un viaggio, da Radio Alice a Radio Gap, come si è evoluta la loro vicenda nella storia delle radio indipendenti dal 1975 a oggi. Il volume contiene anche una mappa delle radio libere contemporanee.