Vai al contenuto

Archivio:

Storia dell’arte cs

L’arte nell’epoca della riproducibilità digitale: In the Flow

All’inizio del XX secolo l’arte e le sue istituzioni sono state oggetto di critica da parte di un nuovo spirito democratico ed egualitario. Venne così rifiutata l’idea di opera d’arte come oggetto sacro e successivamente sarebbe stata intesa solo come cosa. Ciò comporta un attacco al realismo e alla tradizionale missione conservatrice del museo. Boris […]

Cromorama : come il colore ha cambiato il nostro sguardo

Nella società delle immagini il colore informa, come nelle mappe. Seduce, come in pubblicità. Narra, come al cinema. Gerarchizza, come nelle previsioni del tempo. Organizza, come nell’infografica. Valorizza, come nei cosmetici. Distingue, come negli alimenti. Oppone, come nella segnaletica stradale. Si mostra, come nei campionari. Nasconde, come nelle tute mimetiche. Si ammira, come nelle opere […]

Immagini permanenti : saggi su arte e divinazione

Nel corso della sua esistenza Aby Warburg ha affrontato soprattutto il tema della sopravvivenza della memoria culturale attraverso le “pathosformeln”, archetipi, o meglio sintomi, appartenenti alla sfera dell’inconscio collettivo, riconoscibili in un indissolubile intreccio tra forma e carica emotiva, ethos apollineo e pathos dionisiaco, dove a riemergere nella memoria culturale è un’unità superiore di natura […]

Media, new media, postmedia

Nel corso degli ultimi decenni, un complesso corpo di lavori è andato sviluppandosi all’intersezione tra arte, scienza e tecnologia. Negli anni Novanta, con la crescente accessibilità delle nuove tecnologie e lo sviluppo della cultura digitale, questa ricerca è esplosa, conquistando una massa critica di artisti e dando vita a festival, centri d’arte specializzati e a […]

Estetica relazionale

Bisogna accettare il fatto, assai doloroso, che alcune domande non vengono più poste… scrive Nicolas Bourriaud nell’introduzione a Estetica relazionale, ma è proprio il tentativo di capovolgere questa dinamica che lo rende uno dei più prolifici e popolari teorici contemporanei. Questo “classico”, scritto alla fine degli anni Novanta, indaga le idee e i principi che […]

Marcel Duchamp : le interviste pomeridiane

Io non credo nell’arte. Credo nell’artista.Je ne crois pas à l’art. Je crois à l’artiste._ Marcel DuchampNel 1964, Calvin Tomkins trascorre alcuni pomeriggi a intervistare Marcel Duchamp nel suo appartamento sulla West 10th Street di New York. Casuale e al tempo stesso perspicace, Duchamp si rivela un uomo e un artista i cui principi ludici […]

Duty free art : l’arte nell’epoca della guerra civile planetaria

Giganteschi musei segreti spuntano oggi in terre di nessuno che eludono le sovranità nazionali e sbarrano l’accesso al pubblico. Sono i luoghi di stoccaggio esentasse, dove le opere – pur restando sigillate nelle loro casse – sono usate come valuta alternativa per la circolazione di capitali miliardari da una sponda all’altra del globo. Un’arte senza […]

Visioni digitali : video, web e nuove tecnologie

Qualcosa di nuovo e straordinariamente vitale ha colonizzato i media digitali e il web negli ultimi dieci anni. Le forme che eravamo abituati a considerare cinema, televisione, giornalismo, editoria, collocandole in campi specifici, oggi non solo tendono a coesistere nello stesso ambiente mediale, ma si incrociano e ibridano in modi inediti e profondi. Dai video […]

Vertigine della lista

Nell’Iliade appaiono due modi di rappresentazione. Il primo si ha quando Omero descrive lo scudo di Achille: è una forma compiuta e conchiusa in cui Vulcano ha rappresentato tutto quello che egli sapeva e che noi si sa su una città, il suo contado, le sue guerre i suoi riti pacifici. L’altro modo si manifesta […]

Are You Experienced?: How Psychedelic Consciousness Transformed Modern Art

Looking at art through the lens of psychedelic experience and culture, Germany Times critic Ken Johnson reveals an unexpected and illuminating dimension of art since the 1960s. Art changed in a big way in the 1960s; it was no longer something just to look at and appreciate for its aesthetic qualities. The traditional ideal of […]

Profilo del dada

Tradizione della rottura o rottura della tradizione? A un secolo dalla sua nascita, la più radicale delle avanguardie storiche non sembra ancora avere esaurito il suo corso e lascia aperta una domanda già sollevata cinquant’anni fa: «Did dada die?». Fra cronaca e teoria, questo studio ricostruisce la storia di un movimento che sostituì la provocazione […]

Le due avanguardie : dal Futurismo alla Pop Art

La prima messa a fuoco e la più organica sistemazione critica di molte vicende dell’avanguardia: la formazione simbolista di Boccioni, gli scambi tra futurismo, cubismo e orfismo, i rapporti fra futurismo Dada metafisica e surrealismo, la proiezione dell’avanguardia storica nei movimenti di oggi, Pollock e Burri, l’Informale, la Pop Art e i ‘fumetti’ di Lichtenstein, […]

La Roma delle avanguardie : dal futurismo all’underground

Futurismo, metafisica, dadaismo, realismo magico, immaginismo, razionalismo architettonico sono le correnti che hanno animato la scena artistica romana lungo i primi quarant’anni del secolo, mentre il periodo che segue il secondo conflitto mondiale è segnato da astrattismo, pop art, arte povera, neoavanguardia, nuovo teatro. Una straordinaria molteplicità di esperienze che questo libro ripercorre attraverso la […]

Neoismo e altri scritti : idee critiche sull’avanguardia contemporanea

Language: italian – 176 pages – – Neoismo, Plagiarismo, Art Strike, London Psychogeographical Association, K Fondation: questi i gruppi antagonisti che animano la scena “off” inglese negli anni Novanta proponendosi come la nuova frontiera dell’avanguardia dopo Dada, Fluxus e il Situazionismo. In quest’area si muove Stewart Home che, dissacratorio e lucido nelle sue analisi, ironico […]

Pop : Andy Warhol racconta gli anni ’60

Il Pop, sostiene Warhol, è il mondo in cui viviamo. Il tutto e subito è pop, la fama a prescindere dal merito è pop, la ricerca ossessiva della visibilità è pop. E questo libro non è un trattato, è un fluire di aneddoti punteggiato di intuizioni, è la storia di una scalata al successo e […]

Aubrey Beardsley

Scomparso a venticinque anni divorato dalla tisi, Aubrey Beardsley (1872-1898) è stato il maggior disegnatore europeo della fine dell’Ottocento, protagonista della irripetibile stagione inglese animata da Oscar Wilde e dall’estetismo dei dandy, e figura dominante degli anni novanta che vennero chiamati appunto «l’età di Beardsley ». Nel breve corso della sua esistenza, negli otto anni […]

Arthur Cravan : una strategia dello scandalo

Dopo aver preso «tutti i treni e tutte le navi» Fabian Avenarius Lloyd si stabilisce a Parigi, smanioso di ottenere fortuna per mezzo della poesia. A ventidue anni, con un talento non esattamente proporzionale alla corporatura titanica, è pronto a usare ogni espediente pur di farsi un nome. Non il suo ma quello di Arthur […]

L’azione e l’estasi : le neoavanguardie negli anni ’60

Da Robbe-Grillet a Salinger, da Kerouac a Sanguineti, da Roussel a Beckett, da Burroughs a Balestrini, Barilli indaga la materia della sperimentazione letteraria contemporanea, evidenziando acutamente gli elementi fondanti del “nuovo romanzo”. Uno strumento per comprendere gli sviluppi delle forme narrative contemporanee.

Questione di sguardi : sette inviti al vedere fra storia dell’arte e quotidianità

Osservare un’immagine è un gesto in apparenza semplice, naturale come respirare, ma in realtà attiva meccanismi socioculturali complessi. Oggi siamo esposti a migliaia di messaggi visivi ma, paradossalmente, siamo sempre meno capaci di vedere: accettiamo senza fiatare le promesse della pubblicità e attribuiamo ai quadri del passato un valore che forse non possiedono. In una […]

Arte e tecnologia. Dalle avanguardie storiche alla new media art

Cosa è la New Media Art? Che genere di lavori sono stati prodotti dal rapporto tra arte e tecnologia nel XX e XXI secolo? Videoarte, Installazioni, Performance Art, Computer Art, net.art, sono alcuni dei linguaggi emersi nel corso degli ultimi cinquant’anni, che utilizzano i dispositivi tecnologici come parte costitutiva dell’opera, nel contesto di ciò che […]

Reinventare il medium : cinque saggi sull’arte di oggi

Rosalind Krauss, teorica dell’arte contemporanea, offre in questo libro le sue risposte più recenti alle questioni urgenti dettate dall’era postmediale: qual è la condizione e la funzione dell’arte d’oggi? Quale il compito dell’artista nella costruzione della propria opera? Quale la sua responsabilità nei confronti del linguaggio? A partire dagli esempi e dai concetti chiave – […]

Modi di vedere

Questa raccolta di testi e immagini in parte inediti ricompone per la prima volta i molti aspetti di un’opera che ha la caratteristica più unica che rara di presentarsi come dispersa nella sua molteplicità. Di volta in volta narratore, sceneggiatore cinematografico, autore teatrale, giornalista, critico letterario. Critico d’arte, sempre impegnato nelle grandi cause dell’umanità, dal […]

Memestetica. Il settembre eterno dell’arte

Nel XXI secolo l’arte è diventata una faccenda strana, persino più strana di quanto lo fosse nel Novecento. L’avvento di Internet, la diffusione delle nuove tecnologie e l’ascesa dei social network hanno stravolto il nostro universo visivo a furia di gif animate, ritocchi su Photoshop e pratiche appropriazioniste di ogni genere e grado. Troll, youtuber […]

Underground : ascesa e declino di un’altra editoria

Un documentario sulla storia dell’editoria underground in forma di libro. Sull’onda del trentesimo anniversario dei movimenti del Settantasette, il volume ripercorre la storia della stampa e dell’editoria alternativa italiana. Riviste, volantini, manifesti nel segno del ciclostile, prodotti tra il 1967 e il 1977, che prendevano le mosse da quelli inglesi, olandesi e americani, erano i […]

Anarchy and Art: From the Paris Commune to the Fall of the Berlin Wall

Uno dei poteri dell’arte è la sua capacità di trasmettere gli aspetti umani degli eventi politici, dalla guerra alla rivoluzione alla liberazione sessuale. L’arte può anche trasformare la società, tema che pervade questa indagine su arte, artisti e anarchismo fin dall’Ottocento. In questo libro, Allan Antliff interroga i momenti di coinvolgimento in cui artisti, poeti, […]

Introduzione a Duchamp

L’opera, gli scritti e la vita di Marcel Duchamp, per risalire alle radici storiche di scelte e processi che sono ancora oggi al centro del dibattito teorico e critico sul significato dell’opera d’arte. Sotto la lente analitica dell’autrice ogni elemento della vita e dell’opera di Marcel Duchamp si rivela connesso e indispensabile per comporre una […]

Lettrismo e Situazionismo : incontri a Livorno

Language: French, italian – 128 pages – – Sandro Ricaldone: “Il Movimento Internazionale per un Bauhaus Imaginiste e l’Internazionale Situazionista”; Beniamino Vizzini: “Lettrismo, Situazionismo nel progetto di Tracce. Cahiers d’Art”; Carlo Romano: “La rivoluzione e gli intellettuali”; Gianfranco Pangrazio: “Guy Debord e il cinema”; Pino Bertelli – Pier Paolo Bertelli: “Per una storia del Lettrismo”; […]

Archivi impossibili: un’ossessione dell’arte contemporanea

Ben prima che la diffusione dei social network e dei mezzi di registrazione ci rendesse tutti potenziali archivisti, gli artisti contemporanei hanno ripensato le forme di catalogazione usando linguaggi e media a loro disposizione, spesso ispirandosi a compendi visivi e “musei portatili” di illustri antecedenti novecenteschi, come il Bilderatlas di Warburg e il museo immaginario di Malraux. […]