Vai al contenuto
Immagini : come la tecnologia ha cambiato la nostra percezione del mondo
Autore: Flusser, Vilém Genere: Saggistica Casa Editrice: Fazi Editore Anno: 2009 ISBN: 978-88-6411-036-3 Pagine: 237 Paese: Italia Lingua: italiano Dimensioni: Tascabile Dewey: 303.483 Tags:Estetica cs | Nuovi media cs | MODULO DI RICHIESTA
Descrizione:

Questo saggio di Vilém Flusser – il più grande filosofo della comunicazione di area germanica del xx secolo – è un’analisi delle “nuove immagini” prodotte nella società dei media. Immagini che sono “tecnoimmagini” perché realizzate nell’era della tecnica. E che hanno determinato una decisiva mutazione dell’orizzonte conoscitivo. L’attuale età dell’informazione non è, però, né una catastrofe, né una benedizione. È, più semplicemente, un nuovo modo di stare al mondo, che coinvolge ogni aspetto della vita umana: l’estetica, l’etica, la politica, la religione. A partire da questa concezione, Flusser elabora un grandioso e ambizioso affresco, a metà tra la rigorosa argomentazione filosofica e una visionaria previsione sul futuro dell’umanità. Un’utopia che non va considerata una semplice proiezione fantastica di cosa accadrà un domani, ma una critica di un presente che contiene già in sé le molteplici potenzialità future. “Immagini” è un libro a più dimensioni: affascinante e superficiale, illuminante e contraddittorio, freddo come la telematica e poetico come solo può essere il pensiero di un uomo, che, giunto al limitare della sua esistenza, è costretto ad accettare la sofferenza quale tratto distintivo della vita stessa.