Vai al contenuto

Con il magazine “The Smudge” riassapori lo spirito sixties con la stampa risograph di oggi

Scritto da:

Francesco

Ecco “The Smudge” di Giuigno il Numero 6 del 2018.
“The Smudge”, lo ammetto, è uno dei miei magazine preferiti e che seguo con appassionata regolarità sia per la qualità del prodotto, sia per l’originalità del progetto, ma soprattutto perché rievoca orgogliosamente una certa idea di editoria indipendente che arriva direttamente dagli anni Sessanta, quando tutto ebbe inizio.
“The Smudge” è un mensile di interviste, fumetti e recensioni presentati da dei redattori che non si definiscono tali, preferendo dichiararsi veri e propri attivisti.
La rivista è ideata e stampata dal team di Tan & Loose Press, un editore indipendente di libri e zines che noi amiamo da sempre (vedi qui e qui) con sede a Los Angeles, in California.

Diciamo che i ragazzi di “The Smudge” hanno una stampante risograph e sanno bene come usarla.

Articolo precedente

Il nuovo meraviglioso numero di Eye Magazine dedicato interamente al design editoriale ed alle riviste indipendenti di oggi

Articolo successivo

Suq e la sua sconosciuta Sicilia muovono i suoi passi e ne siamo felicissimi