Vai al contenuto

Un libro sulle pubblicità a Taiwan può anche sorprendervi

Come spesso accade, girovagando in cerca di casualità sul mare magnum del web, ti imbatti in piccoli (ma costosi) gioielli a cui non puoi fare a meno di dare spazio.

Questo è il caso di “The Advertisement Says“, un libro prodotto da Rye Field Publications, una casa editrice specìalizzata nella grafica orientale e più specificatamente di Taiwan.

Vecchie marche, prodotti Chic e strategie di marketing questo è quello che troverete in questo elegante libro oramai un pò datato (è del 2015) ma pur sempre da avere se innamorati dell’arte orientale e di quello stile minimal, pulito, rilassante che oramai abbiamo imparato a conoscere.

Quello che rimane dopo aver sfogliato “The Advertisement Says” è uno sguardo attento e disincantato alla vita di Taiwan, una vita che qui è rappresentata attraverso annunci pubblicitari di ogni tipo prodotti durante il periodo coloniale giapponese dal 1895 al 1945.

Il libro disegnato dal designer grafico di Taiwan, Wang Zhi-Hong, utilizza una particolare forma di rilegatura di un libro di codici e una bella stampa arancione fluorescente.

Articolo precedente

Phile Magazine, perché ognuno ha il proprio sesso

Articolo successivo

Abbiamo dei nuovi amici a Buenos Aires e fanno cose fantastiche